Cannes, esiste la Palma d’Oro per Cani: ecco chi ha vinto

Forse in pochi lo sanno ma al Festival di Cannes esiste anche la Palma d’Oro per Cani. Il vincitore della 70esima edizione si chiama Bruno ed è il barboncino bianco che vive nella disfunzionale famiglia di Dustin Hoffman ed Emma Thompson, protagonisti del film The Meyerowitz Stories, prodotto da Netflix per la regia di Noah Baumbach. Ideato nel 2001 da Toby Rose con l’obiettivo di premiare la “miglior recitazione di un cane (vero o animato) o gruppo di cani”, la Palma d’Oro per Cani non è l’unico riconoscimento che la kermesse francese riserva agli amici a quattro zampe. Oltre a Bruno, quest’anno sono stati premiati anche il pastore tedesco Lupo del film Ava di Lea Mysius, vincitore del Grand Jury, la coppia padroncina-cane composta dalla 17enne Lesly Caron e dal suo Shih Tzu e tre cani della sicurezza per il loro impegno “contro il terrorismo”.

LA FOTO DI BRUNO, VINCITORE DELLA ‘PALMA D’ORO PER CANI 2017’

Bruno (Palma d'Oro per Cani 2017)

Bruno (Palm Dog Awards/Twitter)

GUARDA IL VIDEO