Esiste una free-library identica al TARDIS del Doctor Who

A Detroit, in Michigan, c’è una free-library ispirata alla macchina del tempo (e astronave) utilizzata dal Dottore, il protagonista della serie tv britannica di fantascienza Doctor Who. Merito di Dan Zemke, grande fan dello show, che ha pensato bene di ricreare in ogni minimo particolare il TARDIS. A cambiare è solo il nome: non Time and Relative Dimension In Space ma Totally Awesome Reading Dispensary. Dan si è fatto aiutare dal padre, W. John, e da una scenografa e pittrice del posto, Jennifer Maiseloff. “Una volta aperta, vogliamo dare alle persone la sensazione di guardare all’interno del TARDIS – spiega l’ideatore – Ognuno può entrarci e prendere un libro, poi potrà decidere se rimetterlo a posto una volta letto o se sostituirlo con un altro”.

Daniel e W. John Zemke costruiscono la free-library (foto di Daniel Zemke)

Daniel e W. John Zemke costruiscono la free-library (foto di Daniel Zemke)

Daniel e W. John Zemke costruiscono la free-library (foto di Daniel Zemke)

Daniel e W. John Zemke costruiscono la free-library (foto di Daniel Zemke)

La free-library ispirata al TARDIS (foto di Daniel Zemke)

La free-library ispirata al TARDIS (foto di Daniel Zemke)