In arrivo una serie tv sui viaggi in acido di Hunter S. Thompson

È stata la prima firma della rivista Rolling Stone negli anni Sessanta e Settanta, ha inventato il cosiddetto gonzo journalism (stile di scrittura che combina il giornalismo convenzionale, le impressioni personali e gli artifici narrativi del racconto per produrre un personale punto di vista sugli avvenimenti e le situazioni) e ha ispirato film come The Rum Diary, basato proprio su un suo romanzo autobiografico, e Paura e Delirio a Las Vegas. In entrambi i casi a vestire i panni del protagonista a lui ispirato c’era Johnny Depp, suo grandissimo amico, tanto da essere disposto a sborsare la cifra di tre milioni di dollari per sparare da un cannone le sue ceneri.

Hunter S. Thompson

Stiamo parlando del giornalista e scrittore statunitense Hunter S. Thompson, morto suicida il 20 febbraio 2005 a Woody Creek, in Colorado. La MGM TV ha fatto sapere di avere in lavorazione una serie tv sulla sua vita. Il nome dello show sarà Fear and Loathing e la sceneggiatura è stata affidata a Davey Holmes (Get Shorty, In Treatment e Shameless) e Bob Nelson, candidato al premio Oscar nel 2014 per lo script di Nebraska.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...