Ogni personaggio di Winnie the Pooh è un disturbo mentale

Chi lo avrebbe mai detto? Il simpaticissimo Winnie the Pooh e i suoi amici del cuore in realtà rappresentano ognuno un disturbo mentale ben preciso. È la curiosa interpretazione pubblicata sulla rivista Canadian Medical Association Journal, circa 70 anni dopo la prima apparizione dell’orsetto e la sua comitiva. Ma attenzione, si tratta solo di una rilettura della fiaba e non delle reali intenzioni di A. A. Milne, creatore della serie di libri originali, che non si era fatto ispirare da alcun disturbo mentale.

Winnie the Pooh (Disney)

Winnie the Pooh: disturbo da deficit di attenzione

Tigro (Disney)

Tigro: iperattività

Pimpi (Disney)

Pimpi: disturbo d’ansia generalizzato

Ih-Oh (Disney)

Ih-Oh: depressione

Tappo (Disney)

Tappo: disturbo ossessivo-compulsivo

Kanga (Disney)

Kanga: disturbo d’ansia sociale

Roo (Disney)

Roo: autismo

Gufo (Disney)

Gufo: disturbo di personalità narcisistico

Christopher Robin (Disney)

Christopher Robin: schizofrenia

 

One thought on “Ogni personaggio di Winnie the Pooh è un disturbo mentale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...